LATTONERIA

LATTONERIA I carrozzieri che si occupano di lattoneria intervengono per primi sui veicoli accidentati. La loro sfida quotidiana: rimettere a nuovo carrozzerie dalle forme più diverse e dai materiali innovativi seguendo rigorosamente le norme dei costruttori. Smontano le componenti danneggiate, restituiscono loro la forma originale e sostituiscono le parti non riparabili con pezzi nuovi, verificano le misure di scocca e telaio. I danni leggeri vengono riparati manualmente, togliendo le ammaccature, raddrizzando le parti contorte, spianando le superfici. Per i danni maggiori si impiegano invece banchi di raddrizzatura (banco dima) e di controllo misure sostituendo le parti danneggiate.

MESSA IN DIMA

LATTONERIA Quando a seguito delle deformazioni dei lamierati strutturali risultano alterate le quote dimensionali della scocca ed occorre intervenire con la sostituzione /0 risagomatura degli stessi (fianchetti anteriori e/o posteriori, longheroni anteriori e/o posteriori, passaruote anteriori e/o posteriori, traverse) si ritiene ecessario il posiziona mento del veicolo sul banco e l’applicazione delle dime di riscontro .E’ importante considerare la messa in dima anche nel caso di npossibilità di ancoraggio scocca con morsettiere (urti laterali che abbiano interessato lamierati strutturali).L’operazione di messa in dima comporta il osizionamento e la rimozione del veicolo sul banco, montaggio e smontaggio traverse, morsettiere, modulari e braccetti di riscontro per il controllo imensionale.1 tempi per tiraggi preliminari per riquadratura e allineamento della scocca sono da conteggiare a parte.

I NOSTRI SERVIZI

© Copyright 2016 www.carrozzeria2f.com by NataWeb